Poesia commissionata da M.R. che, grazie all’amore di suo marito, è riuscita a lasciarsi alle spalle un periodo di depressione durato tre anni. Ora è una mamma felice ed una moglie perfetta.

“. . . . . .
Coltivandomi m’hai reso vincente
quando valevo che un niente
nel campo riarso e disperso
del tutto ormai è perso.
. . . . . “